metti che…

Pubblicato: 1 dicembre 2010 in 2010

Metti che oggi mi sento bene; nevica, poi piove, poi smette, ma io mi sento bene a prescindere. Ho solo bisogno di uscire dai binari, mi piacerebbe non seguire sempre lo stesso schema: i capricci del mattino, i capricci della sera e, nel mezzo, io ho fatto non ho fatto, corri di qua, corri di là, che hai combinato tutto il giorno? Niente, figurati. Ma oggi, già l’ho detto, sarà la neve, o la prima casellina del calendario dell’avvento di Giò, la buona programmazione della radio, il calore della casa, la prospettiva di una serata tranquilla o tutto questo o altro che non so ma oggi mi sento serena. Non è cambiato niente, anzi, a dire il vero, cambia per gli altri. Molte persone vicine a me sono in un momento cruciale della loro esistenza. Io ho solo aperto una porta verso un nuovo percorso. Speriamo sia la strada giusta. Come si dice: meglio che stare fermi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.