E’ arrivata la sera

Pubblicato: 1 dicembre 2015 in 2015
Tag:, ,

luce

Grazie. Oggi mi è pesato. Ma è passato.

Ancora un paio di pratiche da archiviare: cena, Giò a letto e ultima uscita di Romeo. Ma nel frattempo posso spegnere cervello ed emozioni e seguire del tutto passivamente il flusso della serata televisiva.

Oggi sono riuscita a guardare alle cose con severo distacco. Mi ha fatto bene. Forte la tentazione di prendere a padellate il (mio) mondo, magari con gli occhi chiusi, NDO COJO COJO, e poi vediamo cosa resta…. sarebbe rimasta in piedi solo la frustrazione. Per sconfiggerla  bisogna uscire dal labirinto. Cambiare rotta. Valutare nuove strade. O, almeno, percorrere le solite strade con un atteggiamento differente.

Non è facile sentirmi addosso delle etichette che non sento mie. Volevo dimostrare che si sbagliavano dandogli ragione. Contorto, no? Perché un’etichetta può diventare un comodo rifugio: ‘ti aspetti questo da me? toh!’ Bene. Punto e a capo? Sì, lo voglio.

Voglio essere serena. Mettermi i paraocchi e procedere sulla mia strada, verso la mia idea di Vita. Da sola o in compagnia. In questa fase non è importante. Ritrovarmi. Nel bene e nel male. Nei fallimenti e nei successi. Senza pensare di essere la migliore né la peggiore. Ma, questo sì, amarmi al punto di vedere in ogni istante l’espressione migliore di me, evitare tutti i nascondigli e seguire la luce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.