Un’idea di cambiamento

Pubblicato: 2 dicembre 2015 in 2015
Tag:, , ,

mondo a colori

La giornata deve iniziare con un buon proposito da realizzare nelle 12 ore, cotto e mangiato.

E tutte le solite incombenze devono tener conto di questo buon proposito, che è  la cosa più importante e tutto si deve adeguare. Ora, quasi sera, il mio primo piccolo buon proposito è stato realizzato. Quindi: tutto ok.

Detto questo. A me, viaggiatrice imperfetta, colpisce quanti viaggi coesistono in un solo percorso. Quanti livelli interagiscono. Quante cose succedono intorno senza sfiorarmi, perché sono altrove, in realtà. Oggi, in particolare, ero rapita dai colori che, inevitabilmente, sono ricchi: oro, rosso e verde, nelle mille combinazioni del Natale. E dentro la mia testa venivano manipolati da filtri e trasformati in altri colori, meno pomposi.

A un certo punto mi sono ritrovata come in un celeberrimo video musicale degli anni ottanta, ‘Take on me’, in cui c’è totale commistione tra cartoon e uomini. Tutto intorno a me era trasformato, i colori spariti a favore del tratto a china. L’essenziale. Luci, ombre e contorni. Sorrido pensando a tutti quegli strumenti impolverati da qualche parte. Le dita nere d’inchiostro, spesso fino al polso. Per un attimo sono in cameretta, con la musica, e un mondo di  speranza.

Romeo mi riporta alla realtà, litigando con un simile, abbaiando e tirando. E’ ora di rientrare. Ma il viaggio continua….

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.