Imperfezione

Pubblicato: 10 gennaio 2018 in 2018
Tag:, ,

Mattina, mi guardo allo specchio: mmmh… il bernoccolo sulla fronte è stabile da tre giorni. Esploro il resto della faccia, capelli, fronte, occhi… ruoto leggermente la testa verso destra, poi verso sinistra… Non sarò mai perfetta! Vorrei esserlo. Una perfezione tutta mia, per carità. Invece valuto tutto quello che non va, quindi mi peso (una droga, lo so) e inizio la giornata.

Ma questa cosa dell’imperfezione continua a viaggiarmi dentro, non mi lascia in pace. E penso a tutte le parti clamorosamente imperfette della mia vita. Allontano le frasi vagamente consolatorie, ‘l’imperfezione ci rende unici’ o cose del genere. Oggi vorrei proprio sentire da dentro l’orgoglio della perfezione: sapere che ogni passo che mi ha portato qui è quello giusto, e che ogni piccola o grande cosa che compone il mio mondo è una scelta consapevole. Che tutte le persone che frequento mi scelgono ogni volta, come io scelgo loro, senza se e senza ma. Vorrei sentire che non mi sto accontentando, per paura o fatalità. Vorrei sapere se tutte le parole che dico vengono capite. E se capisco sempre quello che gli altri mi dicono, o interpreto, aggiustando la realtà.

Scuoto la testa, basta! Andiamo Romeo!

Esco, e scopro che anche il tempo è imperfetto: sole ovunque, ma pioggia. Anzi, pioggerellina fastidiosa. Nuvoloni neri si alternano a squarci di azzurro. Ho bisogno di un caffè. E riparto da qui: oggi, respiro a pieni polmoni. La crisi di ieri è passata. E non è poco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.