La notte dei miei desideri

Pubblicato: 10 agosto 2018 in 2018
Tag:, ,

Non vorrei essere qui. O meglio. Vorrei non sentire sempre quella cosa del tempo che mi guarda impaziente, sbuffa e sussurra: “Allora?!”. E non vorrei guardare l’orizzonte, e riguardarlo con contrarietà perché non è il mio orizzonte, ma girarmi dall’altra parte e non sapere dove realmente guardare.

Grazie a un gioco di provocazioni sono atterrata su un libro che mi ha dato una chiave talmente ovvia che mi era sempre sfuggita. In questo momento sono forte, su certi aspetti della mia vita. Su altri fragilissima. E quando cammino nel prato della sicurezza mi sento vicino alla felicità, libera e indistruttibile.

Quando nuoto nel mare della debolezza, invece, mi  trovo a fare viaggi veramente poco piacevoli dove chiunque può farmi a pezzi con una parola. Mi tocca lavorare qua. Non ho scelta. Per ritrovare una vita emotiva sana serve dedicarcisi, con amore. E la prima cosa è trovare il piacere nelle cose che faccio, piccole o grandi che siano.

Quindi: non vorrei essere qui, MA: trovo in ogni istante un motivo che mi traghetti verso il successivo con il sorriso. Cerco di pormi verso chi mi sta accanto non con la rabbia e la frustrazione, ma con la serenità di condividere quel momento. Do un valore a ogni singolo attimo, perché mi va di vivere al meglio. Trovo il piacere nelle cose di sempre: le passeggiate con Romeo, le pedalate con Giovanni, i momenti insieme, i viaggi solitari, le ninna nanne delle cicale, i colori del tramonto, questo caldo, la promessa della notte e, finalmente, le stelle cadenti: ho messo in fila tutti i miei desideri, sono pronta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.