Una piccola fiamma

Pubblicato: 3 ottobre 2022 in 2022
Tag:

Le tre signore, tutte vedove, si ritrovano tutti i giorni sulla stessa panchina. Per cercare il fresco. Per abbattere la noia. Per dare un senso alla giornata. Non mi sono mai avvicinata veramente. Ma potrei scommettere che i discorsi si ripetono giorno dopo giorno sempre abbastanza uguali a se stessi.

Io mi ritrovo dentro lo stesso quadretto tutti i giorni, con Romeo, solito giretto del pomeriggio, solite battute scambiate tra noi; e Romeo che annusa il mondo, mentre io vorrei urlare e trascinarlo via ma lo so che non è lui, ma la mia anima che ne avrebbe bisogno: di annusare il mondo per ritrovare una piccola, minuscola fiamma. Da tenere riparata tra le mie mani e proteggerla fino a quando arriverà il momento. O, senza più pazienza, inondarla di alcol e trasformarla in fuoco, che scalda, illumina, brucia.

Guardando la Luna, mi confido: non sono le urla che mi fanno paura. Non sono gli insulti, non più. Ma quelle vocine che mi sussurrano dentro. Che vorrebbero bendarmi e farmi girare su me stessa fino a quando perdo del tutto l’orientamento.

No, vinco io.

Perché oggi vi sento e non potete nascondervi. Se volete giocare aiutatemi a cercare una piccola fiamma. Che poi diventerà fuoco. E, infine: VITA.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.