Posts contrassegnato dai tag ‘buongiorno’

Oggi va così!

Pubblicato: 19 settembre 2018 in 2018
Tag:,

Buongiorno! Eccomi qui, che attraverso il mio mondo seguendo le tappe di sempre.

Solo che oggi ho un sorriso stampato in faccia, senza un reale motivo.

Sarà che è una bella giornata. Che l’energia pulita è tornata a scorrere vorticosamente.

Sarà che vedo un futuro, tutto mio, che piano piano si avvicina. Sarà che apro la porta e trovo la pace. Che nella mia vita, oggi, sento tutto proiettarsi in avanti. Magari disordinatamente. Incoerentemente. Ma in un’unica direzione.

Sarà che mi sento felice. Oggi va così. Felice e basta.

.. and I think to myself
What a wonderful world…

Buongiorno mondo!

Pubblicato: 8 Maggio 2018 in 2018
Tag:,

Buongiorno!

Pensavo peggio. Prendere la metropolitana dei pendolari non è così *** come credevo.

A volte con la musica. A volte un libro. Altre semplicemente i miei pensieri. Come oggi. Poi finalmente trovo un buco “strategico” per aspettare la mia fermata. Ma quando lo vedo capisco subito che la mia voglia di silenzio non sarà rispettata. E infatti.

Arriva prima la puzza d’alcol e sigaretta che la domanda. Il sorriso con qualche dente superstite è comunque aperto, sincero. Il tizio è polacco. Dice di essere in borghese e che deve andare a Napoli per una importante missione. Mi fa intravvedere il retro del biglietto ATM spacciandolo per tesserino. Poi farfuglia qualcosa sulla mia bellezza e scende.

Mi ha regalato un sgangherato sorriso, complimenti misti ad alcol, ma sono solo le otto di mattina.

Un buon modo per cominciare la giornata. Forse…

Buongiorno mondo!

Pubblicato: 18 gennaio 2018 in 2018
Tag:, ,

Sono già al quinto caffè, oggi va così.

La giornata è di quelle che parte bene, molto bene.

Primo: c’è un sole deciso.

Effetto domino: trovare una frase FONDAMENTALE in uno dei tanti libri che sto leggiucchiando in questo periodo. Farla diventare un mantra durante tutta la passeggiata con Romeo, dimenticarsi persino di quel freddo che mi congela le dita. Quasi inconsciamente, far crescere un sorriso che, evidentemente, illumina il mio volto. Rapportarsi così al mondo e riceverne le risposte. Sconosciuti che mi salutano, sorrisi ovunque, tutti rivolti a me.

Sentire l’energia  che cresce dal profondo e muove tutti i miei primi cinquemila passi della giornata. Avere il sospetto che oggi è diverso da ieri. E dall’altro ieri. Perché oggi tutto mi sembra facile. Oggi inquadro meglio i miei obiettivi. Faccio mente locale, e mi rendo conto che è molto tempo che non mi sento quella sbagliata in un mondo perfetto. Respirone.

Tre.. due.. uno! Buongiorno mondo! Auguro a tutti una giornata come questa!