Posts contrassegnato dai tag ‘carica’

notte perfetta

Pubblicato: 2 marzo 2016 in 2016
Tag:, ,

Dolce sonno

Hai presente quelle sere che appoggi la testa sul cuscino riflettendo: lettura o TV?… e mentre cerchi di capire le tue vere voglie vieni risucchiato nel profondo del sonno più profondo e sarà qualcun’altro che dovrà spegnere tutto quello che hai lasciato acceso e togliere quello che è sparpagliato sul letto e tu non senti niente perché, finalmente, dormi e riposi.

A me succede raramente. Più spesso mi sveglio nel cuore della notte, molto prima delle luci dell’alba, e dopo un tentativo o due mi alzo e mi ritrovo in questo limbo in cui mi sento autorizzata a non fare niente per nessuno. E’ un momento di libertà, purtroppo rovinato dall’ansia, questa sterile ansia che non mi aiuta a procedere verso nessuna direzione.

Ieri, è stata una buona giornata. Ho partecipato ad un incontro sul lavoro, un po’ controvoglia, invece sono tornata a casa carichissima. Non che abbia ricevuto notizie che ignoravo. Ma ieri ho focalizzato un paio di punti ‘deboli’ su cui lavorare quindi, tutto bene. Evidentemente questa pallida speranza ha avuto effetto più che benefico. Ho lavorato bene, ho portato a casa la giornata e ho trattenuto il sorriso fino a sera.

Poi, la notte: perfetta. Mi sento già appagata. Oltre che veramente riposata.

E’ come se sentissi che in giornate come queste tutto non può che andare bene, anche se lo bisbiglio tra me e me, per quel residuo scaramantico che mi porto dentro. Ma mi godo il sole. Mi godo l’attimo. E mi faccio raggiungere solo da quello che è in sintonia.