Posts contrassegnato dai tag ‘evasione’

Un’idea di evasione

Pubblicato: 5 dicembre 2015 in 2015
Tag:, ,

treno

Siamo sul treno, preso al volo mentre i controlli severi in stazione ci stavano trattenendo altrove e la voce in stazione annunciava: “E’ in partenza dal binario otto…..” nooooo!!! È il nostro! È lì,il treno, di fronte a noi! e il tipo, con una lentezza esasperante, verifica uno a uno i biglietti.

Alla fine ce l’abbiamo fatta, correndo e sperando.

Ora faccio il mio personalissimo viaggio, appena distratta dal panorama padano, con quella nebbiolina a sfumare i paesaggi e, forse, la mia meta. Viaggio poi… Sono solo due giorni, in fuga dalle solite cose, soliti ritmi e, potrebbe essere, i soliti malumori.

I giorni corrono e io ho voglia di una rivoluzione. Devo ficcarmi sulla fronte un chiodo e pensare solo a quello, respirare solo per quello, ridere, mangiare e vivere solo per quell’obiettivo.

Ieri mi è tornato alla mente un manuale di disegno che tra i tanti approcci insegnava a disegnare a partire da ciò che esternamente definisce il soggetto che ci interessa ritrarre. Quindi, il mondo esterno definisce i contorni. Non mi ci ritrovavo un granché. Però, alla fine, quante volte lo permetto? Quante volte vedo i vuoti e non i pieni? Tutto sbagliato! Accettare il bagaglio, arricchirlo , se serve. E liberarlo dalle inutili zavorre.  Eccolo il buon proposito di oggi!